All in Cultura

VIETNAM - Alla scoperta di Hoi An, l'antica città delle lanterne

Hoi An è una pittoresca cittadina situata sulla costa centrale del Vietnam, nei pressi di Da Nang, a circa metà strada tra Hanoi e Ho Chi Minh City. Questa piccola e coloratissima città era una volta considerata la migliore città portuale per il commercio da parte di mercanti cinesi e giapponesi. L'influenza di questi due popoli si può vedere, infatti, in tutta l’antica cittadina, dall'architettura, al cibo e alle tradizioni.

GHERARDO AMADUZZI – Ambasciatore d’Italia in Colombia

Gherardo Amaduzzi è Ambasciatore d’Italia in Colombia dal dicembre 2018. Nato a Roma il 18 gennaio 1965, nel 1990 si è laureato in Scienze Politiche presso l’Università “Luiss” di Roma. È entrato in carriera diplomatica nel 1992 e da allora ha ricoperto incarichi, oltre che alla Farnesina, anche a Belgrado, in Germania, in Montenegro, a Damasco e a Londra, prima di giungere a Bogotá.

ET CETERA - L'arte urbana colora le strade di Praga

Dal 20 settembre al 3 ottobre la centralissima via Thunovskà, in parte di proprietà dell’Ambasciata d’Italia a Praga e normalmente non percorribile, è lo scenario di Et Cetera,  mostra frutto di una collaborazione fra l’Ambasciata e la Fondazione Eleutheria: “Uno degli eventi inseriti nel programma del centenario della rappresentanza italiana a Praga e dell’avvio delle relazioni diplomatiche”, come ha sottolineato l’Ambasciatore Francesco Nisio al vernissage.

ANA ZARAGOZA GARCIA - L'esperienza del viaggio in un fotolibro

Ana Zaragoza Garcia (Madrid, 1980) è specializzata in fotografia e disegno editoriale. Dopo aver studiato fotografia professionale a Barcellona e Madrid, presso le scuole Grisart ed EFTI, ha collaborato con il regista Juan Carlos Tabío e pubblicato diversi articoli presso riviste quali Esquire, Arquitectura y Diseño e Harper’s Bazaar. È co-fondatrice di Caravanbook, una casa editrice dedicata alla progettazione e produzione di libri fotografici. È, inoltre, coordinatrice editoriale della rivista fotografica online Clavoardiendo.

HERMAN MELVILLE – Il papà di Moby Dick compie 200 anni

Il 1° agosto del 1819 nasceva a New York il padre di Moby Dick, una tra le penne più intraprendenti e rinomate della letteratura americana, nonché poeta e critico letterario. Figlio di un ricco commerciante, Herman Melville sin da piccolo possedeva un forte impulso verso l’avventura. Forse è proprio grazie ai racconti di suo padre che ad oggi abbiamo la fortuna di leggere i suoi racconti, diari ed opere.

MIREIA SALLARÈS - Artista visuale e documentarista

Mireia Sallarès (Barcellona, ​​1973) è un’artista visuale catalana di grande spessore internazionale. Laureata in Belle Arti all'Università di Barcellona, ha poi continuato a studiare cinema alla New School University e alla Film & Video Arts di New York. Lavora come documentarista indipendente e vive a cavallo tra Barcellona, ​​Città del Messico e altre città, dove si dedica ai suoi progetti artistici.

ALFONS MUCHA – Dall'Art Nouveau al Liberty, simbolo della Belle Époque

Il 14 luglio 1939 moriva a Praga Alfons Mucha. Sono trascorsi 80 anni ma se dovessimo considerare Mucha unicamente come uno dei maestri dell’Art Nouveau non avremmo colto l’essenza della personalità del pittore moravo che, nell’ultimo scorcio del diciannovesimo secolo, si impose a Parigi e la cui fama si diffuse rapidamente in Europa e negli Stati Uniti, facendone un simbolo della Belle Époque. Ma non solo.

LA KEATS SHELLEY HOUSE - Un tuffo nel Romanticismo inglese nel cuore di Roma

Piazza di Spagna è uno dei luoghi più famosi di Roma, conosciuto soprattutto per la Barcaccia e la scalinata alla Chiesa Trinità dei Monti. Deve il suo nome alla presenza dell’ambasciata spagnola presso la Santa Sede e l’Ordine di Malta. Visitando questa Piazza, però, si può anche fare un salto in Inghilterra. Qui al numero 26 si trova, infatti, la Keats Shelley House, vale a dire la casa-museo dedicata ai poeti romantici inglesi John Keats e Percy Bysshe Shelley.

GROTTOLE ART IN NATURE - Inaugurata l’opera di Francesco Strabone

Il Parco di Grottole Art in Nature a Polignano a Mare (BA), voluto ed interamente sostenuto dalla Fondazione Maria Rossi, onlus da sempre impegnata nel sociale, è realtà unica nel suo genere in Italia Meridionale. Si tratta, infatti, del primo parco tematico di ARTE/NATURA in Italia Meridionale, sulla scorta di quanto già sperimentato a Pordenone nell’Humus Park o a Trento, con “Arte Sella”.