LUNA ROSSA E PIOGGIA DI STELLE - Lo spettacolo più bello dell'estate arriva dal cielo

LUNA ROSSA E PIOGGIA DI STELLE - Lo spettacolo più bello dell'estate arriva dal cielo

Per gli amanti dell'astronomia, l'estate 2018 ha in serbo una serie di spettacoli mozzafiato. La notte tra il 27 ed il 28 luglio è forse quella più attesa. Si potranno infatti osservare due eventi inconsueti ed emozionanti allo stesso tempo: l’opposizione di Marte al Sole ed una eclissi totale di Luna, oltre che il singolare fenomeno della Luna rossa, o “Luna di sangue”. In questo caso, si tratterà della eclissi lunare più lunga del secolo, con una durata prevista di un'ora e 43 minuti. Il cielo notturno sarà quindi illuminato da due "palle di fuoco": il Pianeta Rosso, trovandosi in opposizione al Sole, raggiungerà il massimo della visibilità e sarà affiancato dalla Luna, anch’essa rossa per effetto dell’ombra creata dall’eclissi totale. 

Dettaglio di Marte, il Pianeta Rosso, e della sua atmosfera

Dettaglio di Marte, il Pianeta Rosso, e della sua atmosfera

Un’eclissi lunare si verifica solo quando la Luna è in fase di plenilunio, mentre un’eclissi lunare totale può verificarsi solo quando Sole, Terra e Luna sono perfettamente allineati. Ma perché la Luna diventa rossa? Il satellite assume una particolare colorazione quando attraversa l’ombra proiettata dalla Terra. Il fenomeno avviene perché l’atmosfera della Terra si estende oltre il pianeta e la luce solare la attraversa, raggiungendo la Luna. Durante un’eclissi lunare totale, la luce solare che colpisce l’atmosfera viene assorbita e poi irradiata verso l’esterno. La luce blu è la più colpita e, di conseguenza, la più filtrata dall’atmosfera. Quel che rimane è una luce arancione o rossa, che attraversa l’atmosfera per raggiungere la Luna ed essere poi riflessa verso la Terra. La colorazione può variare dal rosso, all’arancione, al dorato, in base alla presenza di acqua e di particelle dell’atmosfera, oltre che alla temperatura e umidità di questa.

Alla "Luna di sangue" sono legati moltissimi miti, leggende e superstizioni. Secondo alcune teorie ad essa fu attribuita addirittura la scomparsa della civiltà Maya e, in generale, molte culture e religioni nel corso dei secoli l'hanno considerata come segno premonitore di imminenti catastrofi. Ancora oggi gli indù credono che durante il verificarsi di questo particolare fenomeno si guarisca più lentamente dalle ferite e si tenda a sanguinare di più; inoltre, per l'intera durata dell'eclissi, si astengono dal mangiare e bere. Anche in Europa le eclissi lunari sono legate a molte superstizioni negative mentre, al contrario, si crede che il tempo della Luna nuova sia propizio per una serie infinita di attività. Per citarne alcune: la semina, il corteggiamento, l’avvio di iniziative imprenditoriali o di viaggi, il taglio dei capelli o delle unghie (che così avranno una ricrescita migliore) e molte altre.

Ma lo spettacolo a beneficio degli osservatori celesti non finisce qui. Proseguirà, nelle settimane successive, con lo sciame meteorico delle Perseidi, ovvero le popolari stelle cadenti che si attendono, ogni anno, a ridosso della notte di San Lorenzo. Il picco si avrà quest'anno nella notte tra il 12 e 13 agosto.

Time lapse sciame meteorico delle Perseidi, filmato nel 2013 presso Joshua Tree National Park in California

Durante la notte del 7 settembre sarà invece possibile osservare Nettuno in opposizione al Sole. Questo renderà il pianeta più luminoso rispetto a qualsiasi altro periodo dell’anno, e quindi ben visibile per tutta la notte, anche se la sua estrema distanza dalla Terra lo farà comunque apparire solo come un puntino blu perfino nei telescopi più potenti.

Insomma, un'estate da vivere con gli occhi puntati verso il cielo notturno. Una magnifica occasione per evadere dalla frenesia quotidiana, concedersi un momento di tranquillità e - come disse il Sommo poeta - tornare "a riveder le stelle".

 

CROAZIA - Una meraviglia tutta da scoprire

CROAZIA - Una meraviglia tutta da scoprire

SHANGHAI TANG - Un'icona chic contemporanea

SHANGHAI TANG - Un'icona chic contemporanea